Centro Culturale Alfonso Commod

CENTRO CULTURALE ALFONSO COMMOD

L’Associazione Centro Culturale Commod nasce nel 1985 come umile tentativo di raccogliere l’invito di Papa Giovanni Paolo II affinché “la fede diventi cultura” perché “una fede che non diventa cultura non è una fede pienamente accolta, non interamente pensata, non fedelmente vissuta”.

L’Associazione ha lo scopo di realizzare incontri, dibattiti, spettacoli, mostre, pubblicazioni artistiche e scientifiche, concorsi ed ogni altra iniziativa di carattere culturale al fine di promuovere la riscoperta del valore dell’umanesimo cristiano e la difesa della cultura e del patrimonio valdostano per la conservazione delle sue tradizioni.

L’assemblea dei soci si riunisce 2 volte all’anno. Il consiglio direttivo si riunisce indicativamente con cadenza mensile.

 

Tra le iniziative degli ultimi anni, ricordiamo:

2015: “Eugenio Corti testimone del Novecento. Omaggio all’autore del romanzo Il cavallo rosso”.

2014: presentazione della biografia di Don Luigi Giussani.

2013: “Il padre necessario. Il compito del padre e l’educazione dei figli” conferenza tenuta dal prof. Franco Nembrini.

2012: “La fede anima della giustizia” incontro con il Cardinale Peter Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della giustizia e della pace.

2012: presentazione del libro “All’origine della pretesa cristiana” di Luigi Giussani.

2012: “Perché ti amo. Sono libero e ti appartengo. Per sempre” conferenza tenuta dalla prof. Vittoria Maioli Sanese, psicoterapeuta della coppia e della famiglia.

2011: conferenza “Il sangue dell’agnello. Le odierne persecuzioni contro le minoranze cristiane”: relatore il dottor Rodolfo Casadei, inviato speciale del settimanale Tempi, che ha raccontato quanto visto recandosi personalmente in Turchia, Giordania, Siria, Libano, Iraq, Egitto e raccogliendo le testimonianze dei cristiani perseguitati tramite ogni genere di vessazione e, sempre più spesso, colpiti con crudele violenza.

2010: conferenza “Don Camillo, Peppone e il crocifisso che parla. Il Mondo Piccolo di Guareschi” sull’opera e la figura di Guareschi. Relatore il dott. Egidio Bandini, giornalista e scrittore nonché Presidente del “Club dei ventitrè”, l’Associazione voluta dai figli di Giovannino Guareschi.

2009: conferenza “Accogliere perché c’è. Abbiamo bisogno di due cose: la nostra umanità e il fascino di una bellezza che ci attiri” con il prof. Mario Dupuis di Padova il quale ha raccontato la storia dell’Associazione da lui fondata – “Ca’ Edimar” – che accoglie ragazzi con problemi di sostanze stupefacenti e di alcool o coinvolti nella microcriminalità. L’associazione è nata dopo la morte della figlia Anna, gravemente cerebrolesa. Oggi l’attività di Edimar si è estesa ad altre città del Veneto ma rimane fedele all’intuizione originaria: l’unica vera educazione è la carità, lo sguardo che sa riconoscere nell’altro, in qualunque situazione si trovi, tutto il valore della sua persona.

2008: presentazione del libro “1 + 1 = 1” dell’autore valdostano Valerio Lancerotto.

2008: “L’altro è un tuo bene”: conferenza tenuta dal prof. Marco Bertoli, psichiatra di Udine, il quale ha raccontato la storia di alcuni “casi” di malati che sono arrivati al suo capezzale e di come – attraverso l’accoglienza del bisogno e attraverso il prendere sul serio le richieste, benché provenienti da coloro che chiamiamo “matti” – sia spesso riuscito a donargli una vita nuovamente normale e a reinserirli nella società e nel mondo del lavoro.

2008: “La bellezza salverà il mondo”: conferenza che, come da schema ormai collaudato, ha visto alternarsi al microfono il prof. Corrado Peluso, relatore della serata, che ha espresso sinteticamente la poetica e la visione del mondo del sommo scrittore russo e Giorgio Bonino, attore, che ha letto alcuni tra i brani più significativi dell’opera dostevskijana.

2007: “Con le nostre mani ma con la Tua forza”: una mostra – svoltasi presso il chiostro della Collegiata di Sant’Orso – che raccontando le opere nella tradizione monastica benedettina descrive come una vita vissuta nella fede giunge miracolosamente a un’irradiazione di opere oltre ogni calcolo e previsione.

 

Le cariche statutarie per il periodo 2013-2015:

Presidente: Roberto Bonturi

Vice Presidente: Massimo Mirabello

Segretario tesoriere: Sandro Paramatti

Consiglio direttivo: Roberto Bonturi, Fausto Capurri, Marinella Ciarlo, Massimo Mirabello, Sandro Paramatti, Paola Poggio, Fabio Sacchi, Paolo Viganò.

Referente: Roberto Bonturi

Recapiti: Centro Culturale Alfonso Commod

c/o Parrocchia di Saint-Martin-de-Corléans

Via Saint-Martin-de-Corléans 201  – 11100 Aosta

Telefono/fax 0165 555188

email: centroculturalecommod@gmail.com

https://it-it.facebook.com/centroculturalealfonsocommod

Commenti chiusi